Questo splendido lago, a forma di "Y" rovesciata o meglio di "Lambda" greca, incastonato tra le Alpi come un gioiello e suddiviso tra le province di Como (a ovest) e Lecco (ad est), è riccamente decorato lungo le coste da prestigiose ville ed amene località famose in tutto il mondo, frequentate tutto l'anno dal turismo internazionale ed addirittura intercontinentale.
Alcune ville sono state poi recentemente acquistate da noti divi di Hollywood, come per esempio George Clooney (Villa Oleandra a Laglio), oppure utilizzate per riprese cinematografiche: per esempio Episodio II della saga "Guerre Stellari" (villa Balbianello a Lenno). Incontaminate e tranquille, le spiagge del Lago di Como, sono meta ideale per brevi passeggiate e per la balneazione.

Il Lido di Mandello del Lario

Il lago è il piatto forte delle attrattive di Mandello del Lario: balneazione, vela e windsurf, gite in barca o in battello, canotaggio, passeggiate sul lungolago, pesca.
Il contatto tra Mandello del Lario ed il lago si estende per parecchi chilometri con una varietà di coste che passa dalle scogliere alle spiagge ghiaiose e comunque una parte notevole di lungolago è sfruttabile per la balneazione.

Per gli amanti della spiaggia il Lido di Mandello è a disposizione della clientela dalle ore 8:00 del mattino sino a notte fonda con una serie di servizi variegati, spazi dedicati alla spiaggia e al solarium, ma anche una serie di serate animate per trascorrere le nottate estive sul lago.

Navigazione sul lago di Lecco e Como

Il sistema di navigazione, iniziato due secoli fa, è oggi caratterizzato da un moderno servizio; nel centro lago, tra le località di Bellagio, Cadenabbia, Menaggio e Varenna, è attivo un servizio frequente di traghetti e, durante la bella stagione, ci sono anche aliscafi per magnifiche escursioni turistiche.
A completamento mettiamo la comodità offerta dalla ferrovia Milano-Lecco-Colico-Sondrio-Tirano, che prevede per i suoi treni diretti la sosta nelle stazioni di Varenna, Bellano e Colico, ottimi punti di interscambio per la navigazione del lago.

Volete fare un viaggio retrò su un vero battello ancora con le classiche ruote a pale? Salite allora a bordo del "Concordia", il piroscafo a vapore della Navigazione Lago di Como, classe 1926, che circola normalmente d'estate il giovedì (ad agosto anche la domenica e festivi), portata circa 500 passeggeri (circa 300 ton. di stazza lorda), con partenza normalmente da Como alle ore 12:00 e da Bellano alle 15:16, con servizio ristorante e bar a bordo, e con possibilità di vedere (nel locale bar) in diretta il funzionamento dei pistoni che muovono le grandi ruote motrici laterali. Un viaggio molto particolare, consigliato per tutti.

Per qualsiasi informazione sulla navigazione sul Lago di Como consultate il sito www.navigazionelaghi.it o per prenotazioni ed informazioni chiamate il numero verde +39.800551801
Tra le più belle del Lago di Como, la spiaggia di Riva Bianca si stende tra il Castello e Villa Pini con la sua antica scala a lago.
Papere, oche e cigni sono gli abitanti usuali e vi accoglieranno volentieri nel loro prezioso territorio.